Home


PROSSIMI EVENTI DA NON PERDERE


Ciao nonno/a, come stai?

Iniziava così la visita ai nostri nonni. E subito si trovava il modo di scambiare informazioni, di far sapere quel che si era fatto, ci si faceva 4 risate insieme.
Accanto ai bambini sono gli anziani coloro che più stanno soffrendo a causa delle prescrizioni imposte per far fronte all’emergenza Coronavirus.
Molti sono rimasti soli.
A molti manca la possibilità di scambiare quattro chiacchiere, di avere un confronto con qualcuno, di sapere cosa sta succedendo intorto a loro, di poter raccontare qualcosa a qualcuno che lo sta ad ascoltare.
Tre ventenni hanno scritto sul quotidiano Alto Adige un articolo pubblicato l’11 aprile in cui definivano gli anziani “testimoni chiave della storia locale degli ultimi anni “ e “ serbatoio di tradizione, memoria, esperienze e cultura”.
Abbiamo voluto accogliere il loro invito che chiedeva di “dedicare tempo necessario a rendere più sopportabile e vivibile l’isolamento”.
Non possiamo andare a trovarli, ma possiamo sentirci per telefono o se vogliono, per i più tecnologici, anche via whatsapp.
CIAO NONNO/A, COME STAI?
È questo il nome dell’iniziativa.
Ogni nonno, ma va bene per qualunque persona di qualsiasi età abbia voglia di scambiare 4 chiacchiere può chiamare uno dei contatti presenti sotto e semplicemente fare una chiacchierata. Sarà una splendida occasione anche per noi di sentire nuove storie, conoscere episodi sconosciuti, fare amicizie nuove e se ce ne fosse bisogno attivare un aiuto più competente.
Siamo impegnati con la scuola e lo studio (da casa) o con il lavoro, ma qualcuno si farà trovare, oppure richiameremo appena possibile.
Se hai voglia di sentirti ancora dire: “Ciao nonno/a, come stai?” chiama
Daniel 3339298825 , italiano tedesco , dialetto trentino.
Sophie 339 5826610, italiano tedesco. (9.00-19.00)
Simone 327 3871860, italiano
Christian 328 8294079, italiano (11.00-14.00)
Claudia 331 9532701 italiano
Dario 339 7414911, italiano , dialetto trentino




L’universo, l’Italia, l’Alto Adige sono straripanti di meraviglie e sono luoghi che ci consentono di vedere e respirare continuamente la bellezza. Ne siamo immersi.
Se rallentiamo un momento, se ci fermiamo un attimo, se apriamo gli occhi per guardarci intorno con un po’ più di attenzione possiamo riscoprire con stupore, incanto, sorpresa i piccoli e grandi capolavori che abbiamo accanto a noi. Il giardino del vicino di casa, un muretto, uno scorcio della propria via, un albero del viale, i tetti delle nostre case, ma anche mille altri aspetti dell’architettura urbana, della nostra casa, di tutto quello che ci circonda. Aver dovuto limitare, ai 200 metri prima e ai 400 metri poi, il raggio entro cui poterci muovere ci ha costretto e permesso di guardare meglio le cose che abbiamo attorno.
YoUnited lancia il concorso “la bellezza vicino a casa” .
Basta inviare una o più fotografie (senza limiti) scattate entro i 400 metri da casa propria (da giovedì si potrà andare anche più in là, ma noi ci fidiamo di voi).
La più bella foto (secondo insindacabile giudizio della giuria composta da tre soci dell’aps YoUnited) vincerà un buono per una colazione per due persone (che sarà consegnato al termine dell’emergenza Coronavirus).
Gli scatti più interessanti potranno inoltre trovare spazio nel progetto “In Mostra” con esposizione reale o virtuale delle immagini.
La partecipazione è gratuita.
Inviate le foto a [email protected]
O inviale come un messaggio alla pagina di facebook o Instagram dell’Associazione Younited




Spesa SOSPESA

La SPESA SOSPESA ci sta facendo incontrare parecchie persone in difficoltà, ma anche la grande generosità
di tanti concittadini.
Laives ha davvero un grande cuore.
Molti lasciano generi alimentari in uno dei tre negozi coinvolti nell’iniziativa, altri portano pacchi o borse della spesa, altri ancora (anche interi condomini) raccolgono viveri in scatoloni e poi ce li portano o ci chiedono di passare a prenderli.
È bello poter ringraziare tutte queste persone.
Miriam oggi ci ha donato dei buoni spesa, Claudia e Daniela hanno fatto una donazione per l’acquisto di alimentari, Aurora ha voluto donarci un disegno unendolo ad un pacco preparato dai suoi genitori, Valeria e Paolo, che abbiamo ritirato sotto casa sua.
A tutti voi tante GRAZIE anche da parte di coloro che ricevono la vostra solidarietà.




APS Younited

Associazione di promozione sociale con sede a Laives (BZ)  in Via Kennedy 96 nata il 24 settembre 2015
e costituita in gran parte da giovani tra i 19 e i 25 anni

Lo scopo che ci siamo dati come associazione di promozione sociale è quello di aggregare e coinvolgere giovani e meno giovani del territorio di Laives ideando, proponendo, organizzando attività che sviluppino in senso di comunità, le relazioni di buon vicinato, le occasioni di partecipazione, le opportunità di animazione e creatività.

Noi dell’APS YoUnited vogliamo dar vita ad attività e spazi di riflessione, di elaborazione, di scambio, di confronto. Siamo persone di diversa età, provenienza e con diverse opinioni su molti temi, ma condividiamo l’urgenza di avviare opportunità di approfondimento, crediamo nella democrazia culturale e cerchiamo di rispettare e far amare valori come la libertà, l’autonomia, la consapevolezza, la tolleranza, la partecipazione, la solidarietà sociale.

Accanto al “fare” c’è il desiderio di crescere nella capacità di “dire” e prima ancora di “pensare” evitando il disinteresse, i luoghi comuni, gli schemi precostituiti.

Ci piace “esserci”, far parte in modo attivo, anche provocare. È un’Associazione aperta, quindi se ti va di saperne di più, se hai qualcosa da proporre, se vuoi dare il tuo contributo, se hai voglia di stare in buona compagnia, se sei curioso … contatta APS YoUnited !


Per partecipare scaricare e compilare questo documento

Per presentare una proposta o idea scaricare e compilare questo documento